Acutil Fosforo Advance, funziona? breve recensione e prezzo

Acutil Fosforo Advance é un prodotto molto noto, utilizzato soprattutto dagli studenti e da chi svolge un’attività psicologicamente stressante.

Acutil Fosforo Advance è un’integratore alimentare utile soprattutto nelle situazioni di affaticamento mentale, di stress e di difficoltà di concentrazione, ad esempio nei casi di un periodo di studio molto intenso o di un lavoro intellettuale particolarmente impegnativo, ed in tutti i casi di una memoria debole e di uno scarso livello di attenzione.

Alla base della formula di Acutil Fosforo Advance c’è un complesso di aminoacidi e di vitamina B6,  complesso che svolge un’azione ricostituente del sistema nervoso centrale, che previene gli stati di depressione e contrasta i problemi di difficoltà di concentrazione e perdita di memoria anche quando dovuti all’avanzare dell’età.

Questo prodotto è disponibile sia in flaconcini sia in compresse, non richiede ricetta medica, ed è facilmente reperibile sia nelle farmacie che negli stores farmaceutici online, ad un prezzo variabile dai 9 ai 15 euro: di seguito troverai alcune offerte aggiornate ad oggi.

Acutil Fosforo Advance 50 Compresse
Venduto da Econviene a 12.4 € Vedi offerta
Acutil Fosforo Advance Integratore Alimentare 10 Flaconcini
Venduto da Semprefarmacia a 11.5 € Vedi offerta
I suoi componenti/loro funzioni

I componenti di Acutil Fosforo Advance e le funzioni gli stessi svolgono

Le compresse ed flaconcini di Acutil Fosforo Advance contengono L-Glutammina, Fosfoserina, L-Asparagina e vitamina B6.

  • L-Glutammina e L-Asparagina sono aminoacidi di grande importanza per potenziare le funzioni cerebrali, soprattutto nei momenti di stress e di superlavoro intellettuale.
  • La Glutammina è utile anche per incrementare e proteggere il sistema immunitario, a contribuire allo sviluppo della massa muscolare ed a favorire il recupero dopo l’attività sportiva.
  • La Fosfoserina è un’efficace ricostituente del sistema nervoso centrale in grado di dare degli ottimi risultati nel potenziare la memoria, di favorire la concentrazione e contrastare il calo di attenzione fisiologico dovuto all’età.
  • La vitamina B6 protegge il sistema nervoso e svolge un ruolo regolatore nei confronti di serotonina e norepinefrina, due neurotrasmettitori che agiscono sull’umore. Consente inoltre di prevenire l’insorgere di diversi problemi di carattere psicologico, come la depressione o i disturbi del sonno.

Tutte queste sostanze, il cui ruolo è quello di controllare e regolare il metabolismo del sistema nervoso, sono naturalmente presenti all’interno dell’organismo umano.

In alcune situazioni particolari però, quali sono appunto i periodi di forte stress psicologico e di impegno intellettuale, il normale fabbisogno di queste sostanze  potrebbe aumentare.

Il suo meccanismo d’azione

Il meccanismo d’azione di Acutil Fosforo Advance

Acutil Fosforo Advance contiene degli elementi che funzionano da precursori nei riguardi dei neurotrasmettitori, ovvero di quelle cellule designate a traferire i messaggi attraverso i neuroni.

Potenziando la sintesi dei neurotrasmettitori si ottiene un certo miglioramento, della memoria, della concentrazione e delle funzioni cognitive in genere, oltre ad una diminuzione dello stato di affaticamento mentale.

I neurotrasmettitori non possono essere somministrati direttamente, in quanto incapaci di attraversare i tessuti che formano la barriera ematoencefalica: per tale ragione, si ricorre ai loro precursori, che riescono ad oltrepassare questa barriera ed a raggiungere le cellule nervose.

Per cosa è indicato

Per quali problemi è maggiormente utile

Acutil Fosforo Advance può rivelarsi utile in tutti i casi di stanchezza psicofisica, di difficoltà di concentrazione, di calo di attenzione e di memoria, sia fisiologici che dovuti a periodi di superlavoro.

Viene utilizzato spesso dagli studenti impegnati a prepararsi ad un esame, da chi svolge un’attività molto impegnativa sotto l’aspetto mentale e, in genere, da chiunque stia attraversando un periodo stressante e faticoso.

Si tratta di uno dei prodotti più diffusi e apprezzati per questo tipo di problemi, ed è uno dei più usati e consigliati per rafforzare la memoria.

Dosi e posologia

Dosi e posologia

In genere, si assume Acutil Fosforo Advance in dosi di 2 / 4 compresse o di 1 / 2 flaconcini al giorno, a stomaco vuoto e preferibilmente la mattina.

Si sconsiglia di assumere l’integratore nelle ore serali, in quanto potrebbe provocare un senso di agitazione e rendere difficile il sonno e il riposo.

È molto importante attenersi rigorosamente alle dosi indicate e, in caso di dubbi, chiedere consiglio al medico di fiducia o al farmacista.

Inoltre, come ogni altro integratore, Acutil Fosforo Advance deve essere utilizzato solo in caso di effettivo bisogno, e non rappresenta la soluzione per risolvere i problemi provocati da un’alimentazione squilibrata o da uno stile di vita non corretto.

Controindicazioni ed effetti collaterali

Generalmente, questo tipo di prodotto non comporta degli effetti collaterali e non ha controindicazioni, ad esclusione di un’eventuale fenomeno di sensibilizzazione verso uno o più dei suoi componenti.

Inoltre, alcuni eccipienti inclusi nel flaconcino potrebbero provocare attacchi di asma ai soggetti predisposti: qualora vi sia questo timore, si raccomanda di consultarsi preventivamente con il proprio medico di fiducia.

Acutil Fosforo Advance potrebbe causare uno stato di agitazione e di eccitabilità generale  e quindi anche una lieve insonnia: per tale ragione si sconsiglia di assumerlo nelle ore serali e poco prima di dormire.

Nel periodo della gravidanza e dell’allattamento al seno, il prodotto deve essere assunto solo se strettamente necessario, e sempre con il consenso del medico o del ginecologo.

Comunque, in linea generale è sempre necessario chiedere il parere del proprio medico prima di assumere qualsiasi tipo di integratore alimentare, soprattutto da parte di quei soggetti soggetti che soffrono di patologie croniche, e nel caso di terapie farmacologiche in corso.

Il prodotto non è indicato per i soggetti sotto i 12 anni di età. Per evitare l’ingestione involontaria, e bene conservarlo sempre al di fuori della portata dei bambini.

Potresti essere interessato anche a:

Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci iscrivendoti alla nostra newsletter, oppure puoi anche seguirci su Facebook.

Questo articolo di Elisa è stato pubblicato in data 12 aprile 2018 e aggiornato in data 12 aprile 2018.

Contenuti corrispondenti

Sei pregato di leggere attentamente il disclamer medico  e l'informativa sulle affiliazioni.