Agopuntura per dimagrire

Ancorché il sovrappeso venga spesso considerato solamente sotto l’aspetto estetico, se sei hai qualche chilo di troppo o hai un familiare che è in sovrappeso, la silouette dovrebbe essere la tua ultima preoccupazione.

agopuntura per dimagrire

E ciò perché se è vero che l’obesità generalmente è dovuta alla combinazione di diversi fattori come lo stress, una cattiva alimentazione, una malattia e uno stile di vita sedentario, è altrettanto vero che, a sua volta, l’obesità è un fattore di rischio per malattie anche molto gravi, spesso letali, collegate al mal funzionamento del cuore o del fegato.

Purtroppo molte persone trovano difficile seguire delle diete e dei programmi d’allenamento che portino ad una rapida e duratura perdita di peso. Questo perché nel dimagrire nulla è facile. Il peso forma può essere infatti raggiunto solo attraverso uno stile di vita salutare, con sane abitudini alimentari, con un costante esercizio fisico, con una buona igiene del sonno, con un livello di stress che sia gestibile, ed…anche con l’agopuntura.

Infatti, l’agopuntura, questa antica pratica della medicina cinese, è stata utilizzata e tutt’ora viene efficacemente impiegata per aiutare le persone a perdere peso mantenere il proprio peso ideale. Si tratta di una pratica medica alternativa che consiste nell’inserire dei sottili aghi sottili in specifici punti del corpo per stimolare determinati nervi e determinati centri di energia (i«meridiani») e per correggere gli squilibri nel flusso del qi al fine di innescare un processo di guarigione.

Nei trattamenti finalizzati alla perdita di peso, il medico agopuntore si concentra principalmente sui «meridiani» associati alla tiroide, alla bocca, allo stomaco, alla milza e alle ghiandole endocrine, con l’obiettivo di regolarizzare gli ormoni che regolano il metabolismo basale, con ovvie ripercussioni sulla capacità del corpo di bruciare dei grassi, di provare sazietà e di controllare l’impulso di mangiare.

L’agopuntura per dimagrire, funziona?

Occorre innanzitutto chiarire in proposito che – dato che per dimagrire non esistono ancora dei prodotti miracolosi, delle tecniche raffinate o formule magiche – l’agopuntura può efficacemente supportare gli stili di vita, gli esercizi fisici fatti costantemente, le diete equilibrate.  Su questa basi si, l’agopuntura funziona.

Questa tecnica prevede che vengano inseriti nel corpo umano degli aghi sottili, in modo tale che possano regolare la produzione di alcuni ormoni che svolgono un ruolo primario nel regolare il metabolismo basale, l’appetito e l’assorbimento dei nutrienti che assumiamo tramite gli alimenti. In questo modo, l’agopuntura sblocca il flusso del qi nel corpo e rilascia il blocco e ripristina l’equilibrio tra lo yin e lo yang.

L’agopuntura è un pratica facile, sicura, conveniente ed efficace, priva di effetti collaterali indesiderati. Tuttavia dovete tener presente che non rappresenta una soluzione rapida, che funziona solo se fatta regolarmente e che funziona meglio in sinergia con un cambiamento nello stile di vita.

Diamo uno sguardo più in profondità e vediamo  di capire in che modo l’agopuntura agisce su chi desidera perdere peso.

migliora la gestione dello stress

Per molte persone, lo stress, l’ansia e la frustrazione sono i principali cofattori che spingono a mangiare cibo in eccesso. Un medico agopuntore è in grado di inserire aghi in modo tale da innescare nel corpo il rilascio delle endorfine, riducendo così lo stress.

regola l’ormone della fame

La grelina è un’ormone che stimola l’appetito, mentre la leptina è un’ormone, complementare alla grelina, che induce una sensazione di sazietà e di soddisfazione. L’agopuntura può essere usata per manipolare i livelli di questi due ormoni e  per controllare il senso di appetito e quello della fame.

aumenta il metabolismo basale

Nel corpo umano le secrezioni di ghiandola pituitaria accelerano il metabolismo basale ed aiutano a stimolare la ghiandola tiroidea. Grazie all’agopuntura è possibile stimolare indirettamente la ghiandola pituitaria la quale, a sua volta, stimola la tiroide ed accelera il metabolismo. In questo modo, l’organismo brucia più facilmente il grasso in eccesso, contribuendo ad una perdita di peso.

Come viene fatto un trattamento d’agopuntura

  • Per la maggior parte della persone, è necessario ricorrere a 1-3 sedute di agopuntura alla settimana per iniziare ad vedere nel giro di circa due mesi o due mesi e mezzo i primi risultati in termini di perdita di peso.
  • Il numero delle sessioni d’agopuntura complessivamente necessarie varia molto da persona a persona, e dipende dalla bravura del medico che pratica l’agopuntura.
  • Durante l’agopuntura, il medico inserirà diversi aghi in diversi punti del corpo con l’obiettivo di stimolare o di sopprimere la produzione degli ormoni di cui abbiamo discusso poc’anzi.
  • L’inserzione degli aghi (poco più spessi di un capello umano) è indolore.
  • Una volta inseriti, gli aghi rimangono in posizione per un periodo che varia dai 10 ai 40 minuti, a seconda del tipo di trattamento che il medico intende eseguire.
  • La terapia dell’agopuntura potrebbe anche includere degli esercizi di respirazione, dei trattamenti alle erbe, massaggi, cambiamenti di dieta e consigli del medico agopuntore sullo stile di vita;
  • Il costo di una seduta di agopuntura in Italia varia da un medico all’altro. In genere si parte da 70 euro, per arrivare anche a 200 euro per i trattamenti più completi e per le prime sedute (che sono le più costose). Un primo ciclo di trattamenti potrebbe essere poi seguito da qualche mese di «mantenimento», nel corso dei quali il medico continuareà a trattarti con una frequenza minore per assicurasi che il tuo corpo mantenga i benefici acquisiti.

Oltre all’agopuntura eseguita sul tutto il corpo o su zone specifiche del corpo con gli aghi, ti potrà essere capitato di sentir parlare anche dell’agopuntura sulle orecchie o dell’agopuntura con il laser. Vediamo rapidamente di cosa si tratta.

l’agopuntura sulle orecchie

Sull’orecchio trovano posto circa 130 punti di agopuntura (sull’orecchio). Per questo motivo, alcuni agopuntori si concentrano nell’eseguire l’agopuntura soprattutto o solo sull’orecchio.

l’agopuntura col laser

L’agopuntura con laser, combina la tradizione medica cinese con la tecnologia moderna: invece di aghi, l’agopuntura col laser utilizza dei fasci di radiazioni a bassa intensità per agire sui meridiani. Questo metodo risulta particolarmente efficace per il trattamento delle dipendenze. Come nei trattamenti con gli aghi, anche nell’agopuntura con il laser il medico che la pratica cerca di stimolare il rilascio di endorfine – per creare una sensazione di sazietà – per accelerare il metabolismo – per favorire la perdita dipeso – ecc.

Alcune opportune avvertenze

  • Se sei incinta, se stai assumendo dei farmaci, hai dei problemi di cuore o indossi un pacemaker, consulta il tuo medico di famiglia prima d’iniziare un trattamento di agopuntura e, in ogni caso, non dimenticare di segnalare al tuo medico agopunturista questa tua situazione medica;
  • Per  fare l’agopuntura rivolgiti a  dei centri specializzati di alto livello, e non a dei terapeuti che lavorano a casa ed in condizioni non a norma;
  • Assicurati che il tuo medico agopunturista utilizzi delle attrezzature sterilizzate e dei guanti chirurgici per proteggerti dalle infezioni: anche gli aghi usa e getta vanno bene.
  • L’agopuntura per perdere peso è più efficace quando è combinata con una dieta sana ed un’esercizio fisico regolare.
Potrebbe piacerti anche