Argilla rossa: proprietà, impacchi e maschere

L‘argilla rossa é una delle varietà di argilla col più alto contenuto di ossido di ferro rosso trivalente, e da cui deriva il suo caratteristico colore.

argilla rossa

Ma contiene anche molti altri minerali, come il calcio, il magnesio ed il sodio. Viene utilizzata in molti campi e per molti scopi.

Per le sue qualità questo tipo di argilla viene impiegato per purificare la pelle, ma può essere utilizzata per preparare delle maschere per il viso, e anche per i capelli.

L’argilla, in generale

L’argilla è un sedimento, un’accumulo di materiali, sotto forma di ridottissime particelle che, miscelato con l’acqua, ha un’elevato grado di plasticità ed è anche uno dei rimedi naturali che l’uomo usa da millenni per curare moltissimi disturbi.

Invece quando questi sedimenti vengono essiccati, mantengono la loro forma e la loro coesione per cui, impastati con acqua e poi asciugati, danno una massa formabile, un’ottimo materiale per la costruzione.

I diversi componenti mineralogici di questi accumuli vengono chiamati minerali argillosi. Le argille, in relazione alle percentuali dei diversi minerali argillosi maggiormente in esse presenti, hanno qualità diverse e differenti utilizzi. E diversi colori.

Come già saprete, l’argilla viene comunemente contraddistinta in relazione al suo colore in: argilla rossa – argilla beige – argilla blu – argilla rosa –  argilla bianca – argilla grigia – argilla verde – argilla bruna – argilla gialla.

Tutti questi tipi di argilla – oltre a poter essere utilizzati come trattamento di bellezza e in cosmesi – hanno anche delle proprietà depurative per il nostro corpo: proprietà differenti naturalmente in relazione ai loro minerali

Oggi prenderemo in considerazione l’argilla rossa, utilizzata da oltre 1400 anni come sapone ed agente purificante. Vi illustreremo le sue proprietà ed i benefici per il corpo derivanti dall’impiego di questa particolare argilla.

Proprietà e modalità di utilizzo dell’argilla rossa

L’argilla rossa è un argilla è ricca di ferro e di altri minerali, ed è utilissima per rigenerare e depurare la pelle, assorbire i lividi ed i capillari rotti, ed è utile anche per chi soffre di problemi di circolazione, come le vene varicose.

Oltre alle sue proprietà purificanti e lenitive, l’argilla rossa è indicata anche per chi ha problemi di ritenzione idrica, e per chi ha una pelle grassa e sensibile.

Di qualunque tipo sia, é molto importante trattare l’argilla con i “giusti” strumenti e nel modo giusto:

  • non bisogna mai utilizzare degli oggetti in metallo, in quanto potrebbero alterare le proprietà dell’argilla,
  • andrebbero utilizzati cucchiai e ciotole preferibilmente in legno o in plastica,
  • l’acqua che si usa per mescolare l’argilla, dovrebbe essere possibilmente priva di cloro,
  • non mescolate mai l’argilla con la vitamina C, in quanto ciò provoca una reazione di ossidazione.

Vediamo quali sono i principali utilizzi dell’argilla rossa unita ad altri vari elementi naturali (oli essenziali, ingredienti vari ecc..).

Impacchi per la purificazione del corpo

Come dicevamo, l’argilla rossa è indicata per chi soffre di ritenzione idrica e cellulite: fare degli impacchi con l’argilla rossa (unita a quella bianca) favorisce la purificazione del corpo e della pelle, eliminando in superficie anche le impurità. Vediamo come farli.

Gli ingredienti per fare un’impacco

  • argilla rossa,
  • argilla bianca,
  • acqua,
  • camomilla,
  • aceto di sidro di mele,
  • olio essenziale di limone.

Come si realizza l’impacco

  • scaldate circa sei bicchieri d’acqua e immergete delle bustine di camomilla per ottenere circa un litro di questo infuso,
  • aspettate che la camomilla si sia raffreddata per aggiungervi 10 gocce di olio essenziale di limone e mezzo bicchiere di aceto di sidro di mele,
  • a questo punto, è giunto il momento di aggiungervi l’argilla,
  • dovete mischiare la camomilla con questi due tipi di argilla in parti uguali, poi aggiungete prima un cucchiaio di rossa, poi un cucchiaio di argilla bianca fino ad ottenere un composto fluido ma denso,
  • spalmate questo composto sulla parte del corpo interessata e copritevi con un asciugamano tiepido,
  • dopo un’ora di impacco, potrete farvi una bella doccia calda e pulirvi dall’argilla.

Maschere per la pelle

Come dicevamo, l’argilla rossa è particolarmente indicata per la purificazione e la rigenerazione della pelle. Dunque, se avete una pelle sensibile potrete crearla con l’argilla rossa con una maschera per la pelle molto efficace.

Gli ingredienti per fare una maschera la pelle

  • argilla rossa,
  • olio di mandorle,
  • acqua distillata.

Come si realizza la maschera per la pelle

  • unite due cucchiai di argilla rossa con due di olio di mandorle mescolando per bene, dopodiché aggiungete sei bicchieri di acqua distillata continuando a mescolare,
  • prendete il composto ottenuto e spalmatelo sulla pelle del viso per circa 10 minuti (o comunque non più di 15 minuti),
  • risciacquatevi per bene con dell’acqua tiepida.

Maschere anti rughe

Grazie alla sua azione purificante, l’argilla rossa aiuta a prevenire le rughe, lasciando la pelle più brillante.

Gli ingredienti per fare una maschera antirughe

  • argilla rossa,
  • olio di mandorle,
  • acqua distillata,
  • olio essenziale di carote.

Come si realizza la maschera antirughe

  • il procedimento per preparare questa maschera anti rughe è simile a quello della maschera per la pelle,
  • ma dovrete usare solo un cucchiaio di argilla ed uno di olio di mandorle, e ridurre da sei a due i bicchieri di acqua distillata,
  • a questo composto, andrete ad aggiungere sei gocce di olio essenziale di carote, ricco di vitamine.
  • stendete solo sulla parte di pelle interessate e lasciate a riposare sempre per circa dieci minuti, risciacquando poi con abbondante acqua calda.

Un bagnoschiuma

Purificando la pelle, l’argilla rossa è anche indicata per contrastare l’acne e altre impurità della pelle su tutto il corpo. Sarà molto utile dunque fare un bagno con l’argilla rossa.

Gli ingredienti per fare un bagnoschiuma

  • da 1 a 4 cucchiai di argilla rossa,
  • acqua.

Come si realizza il bagnoschiuma

  • prendete una scodella o un barattolo e versate da 1 ai 4 cucchiai di argilla: la quantità dipende da quanta azione purificante volete ottenere,
  • aggiungete acqua fino a ricoprire l’argilla di circa cinque centimetri,
  • mescolate per bene e dopodiché aggiungete il composto nella vasca da bagno ricolma d’acqua,
  • aggiungete, se preferite, dei sali da bagno o degli oli essenziali, ed immergetevi per 15-20 minuti.

Dove poter acquistare argilla rossa

Ovviamente, l’argilla rossa la si può acquistare in negozi specializzati, nelle erboristerie e negozi di cosmetici naturali.

In alternativa si può optare per un suo acquisto online: naturalmente stando attenti a non confondere l’argilla rossa per l’uso cosmetico, con quella per la modellazione.

Noi ci sentiamo di consigliarvi di provare questo prodotto, in vendita presso Sorgente Natura.

Anche su Amazon.it, potete trovare un’ampia scelta di questi prodotti.

Potrebbe piacerti anche