Bromelina Plus: a cosa serve, e le indicazioni per l’uso

La bromelina ha molte applicazioni: anche in ambito sportivo ed in ambito clinico.

Bromelina Plus

La bromelina / Bromelina Plus

La bromelina è un enzima proteolitico (cioé un’enzima coinvolto nella digestione proteica) che si trova nel frutto e nel gambo d’ananas fresco.

Questo enzima è ha un’azione antinfiammatoria e digestiva, ma anche un’azione antiedemigena in grado cioé di ridurre l’edema. E’ in grado in particolare di:

  • favorire le funzioni dell’apparato digerente,
  • facilitare il drenaggio dei liquidi e ridurre la formazione di edemi e gonfiori dovuti al ristagno idrico nei tessuti,
  • incrementare e stimolare la microcircolazione contrastando alcuni sintomi caratteristici, come il senso di pesantezza e di gonfiore delle gambe,
  • aiutare a ridurre ed a prevenire la formazione i depositi di cellulite.

Bromelina Plus è un’integratore alimentare – commercializzato dalla Solgar Italia Multinutrient S.p.A. – il cui principio attivo è costituito dalla bromelina appunto, quindi un prodotto totalmente naturale in grado di offrire una serie di benefici effetti al nostro organismo.

Bromelina Plus è disponibile sotto forma di pratiche tavolette masticabili, da poter quindi utilizzare in qualsiasi luogo e momento.

Questo integratore può essere utilizzato come un’eccellente naturale ausilio per la digestione, associandolo magari ad enzimi digestivi di altra origine.

La bromelina è nota anche per le sue proprietà antinfiammatorie naturali, e viene spesso impiegata come coadiuvante nelle forme di infiammazioni acute o croniche di diversa origine.

Tuttavia, per godere appieno dei benefici di questa sostanza, non è sufficiente consumare, anche quotidianamente, dell’ananas fresco, dato il contenuto di bromelina in questo frutto non raggiunge una sufficiente concentrazione.

Proprio per tale ragione è quindi necessario ricorrere ad un integratore alimentare specifico, come Bromelina Plus che garantisce l’apporto di 500 mg di principio attivo in ogni tavoletta.

Le tavolette di Bromelina Plus vanno prese nella dose di 1 tavoletta al dì, meglio se durante i pasti.

Come con qualsiasi altro integratore alimentare, l’assunzione dev’essere comunque associata ad una dieta equilibrata e ad uno stile di vita sano e corretto.

Prezzi online di Bromelina Plus

Potrebbe interessarti conoscere i prezzi a cui viene venduto online questo integratore alimentare. Ecco allora una selezione dei negozi online con le loro migliori offerte di Bromelina Plus.

A cosa serve la bromelina

Come abbiamo detto, la bromelina è un enzima, ovvero una sostanza in grado di scindere le proteine e trasformarle in aminoacidi.

Il gambo dell’ananas è il luogo in cui – in natura – si concentra la maggiore quantità di bromelina.

La bromelina, la quale é appunto il principio attivo contenuto nell’integratore Bromelina Plus, proviene unicamente dal gambo dell’ananas.

Se assunta regolarmente, questa sostanza svolge un’ottima funzione digestiva, specialmente relativamente agli alimenti ricchi di proteine, ed è particolarmente efficace nel contrastare i problemi correlati alle funzioni dell’apparato gastrointestinale.

Inoltre, grazie alla sua azione antitrombotica e di miglioramento della circolazione, la bromelina é in grado di contrastare la formazione dei trombi nei vasi sanguigni, ed è quindi ideale per chi soffre di vene varicose e di altri disturbi che riguardano il sistema circolatorio.

Sempre per quanto attiene a questa sua proprietà riguardante la circolazione del sangue, la bromelina è utile anche:

  • nel trattamento di edemi,
  • nel decorso postoperatorio e post traumatico,
  • nel favorire il riassorbimento di ecchimosi ed ematomi
  • a contrastare la formazione della cellulite.

Una particolarità che distingue la bromelina dalle altre tipologie di antinfiammatori è il meccanismo col quale la stessa agisce: un meccanismo che permette alla sostanza di svolgere un’efficace azione contro i processi infiammatori senza provocare danni e problemi a livello gastrointestinale.

La bromelina per inibire la formazione della cellulite

La funzione della bromelina, e quella di tutti gli enzimi in genere, è di scomporre le proteine in elementi più semplici, gli aminoacidi, che sono necessari per produrre energia e favorire il ricambio delle cellule.

Non solo – sempre per quanto attiene alla cellulite – la bromelina si è rivelata efficace anche,

  • nel favorire le funzioni digestive,
  • nel trattare diverse forme di infiammazione
  • nel ridurre il fenomeno dell’aggregazione piastrinica, favorendo una migliore funzione circolatoria.

Come è ormai noto, la cellulite non è semplicemente un problema di natura estetica, ma un processo di natura infiammatoria e di una microcircolazione non corretta che interessa gli strati profondi della cute, e che porta alla formazione dei caratteristici depositi adiposi e dell’effetto “a buccia d’arancia”.

Ne consegue che l’azione anticoagulante, antinfiammatoria e leggermente analgesica della bromelina, risulta benefica anche relativamente alla cellulite, sia per quella appena formata che per quella in fase già avanzata.

Migliorando la circolazione infatti, questa sostanza,

  • determina un miglior drenaggio dei liquidi,
  • riduce l’infiammazione,
  • contribuisce all’eliminazione delle tossine,
  • contrasta inoltre la sensazione di dolore che é una caratteristica della cellulite quando arriva ad uno stadio avanzato.

Ma non solo: un’uso regolare di Bromelina Plus può rivelarsi di aiuto anche per ritrovare una pelle tonica e liscia e per ridurre l’infiammazione provocata dalla cellulite.

Ovviamente, per ottenere i migliori risultati, all’assunzione di questo integratore occorre associare, sia un’alimentazione equilibrata privilegiando i prodotti freschi e naturali, sia una moderata attività fisica.

Gli integratori a base di bromelina per ridurre e controllare il peso

Nell’ambito di un programma dimagrante, Bromelina Plus si rivela utile in virtù degli effetti antinfiammatori del suo principio attivo, effetti che in parte sembrerebbero inibire i processi di sviluppo delle cellule adipose, controllando la formazione dei depositi di grasso soprattutto nei soggetti con tendenza all’obesità.

Un’altro suo vantaggio nella riduzione del peso, è legato alla sua azione drenante e leggermente diuretica, che evita la formazione di edemi e che riduce il fenomeno della ritenzione idrica.

Anche in questo caso, si ottengono i risultati migliori quando l’assunzione di Bromelina Plus rientra in un programma alimentare calibrato, accompagnato da un regolare esercizio fisico.

Le controindicazioni all’assunzione di Bromelina Plus

Bromelina Plus, in ragione della sua formulazione a base di bromelina naturale, è normalmente ben tollerata, e non comporta gli effetti collaterali di un farmaco di sintesi.

Tuttavia in alcuni casi è opportuno prestare attenzione.

In particolare, la bromelina è controindicata per i soggetti che hanno manifestato episodi di allergia o intolleranza all’ananas, e per chi soffre di ulcera gastrica o duodenale.

Inoltre, chiunque stia seguendo una terapia anticoagulante o assuma regolarmente antinfiammatori tradizionali, antibiotici e altri prodotti naturali con effetto anticoagulante, come l’aglio e gli integratori a base di estratto di ginkgo biloba, deve chiedere consigli al proprio medico di fiducia prima di utilizzare Bromelina Plus.

Ti potrebbero anche interessare i seguenti articoli...