Fitball, esercizi per la muscolatura

La fitball non è altro che una grande palla morbida, solitamente in Pvc, piena d’aria.

Più precisamente una palla da ginnastica che viene chiamata anche con altri nomi: palla yoga, gym ball, swiss ball, palla pilates.

La si usa sopratutto per il fitness, ma anche in fisioterapia ed in chinesiologia e negli allenamenti relativi a molte discipline sportive.

Caratteristiche, e modalità d’impiego della fitball

La sua caratteristica principale è collegata all’instabilità della persona che la utilizza: questa instabilità necessita di continui aggiustamenti e, in tal modo, costringe a muovere anche quei muscoli che vengono poco utilizzati nella vita quotidiana.

Può avere varie dimensioni. Il suo diametro ideale è legato alla persona che la utilizza: deve permettergli di starci seduta sopra in modo che le sue cosce e le sue gambe formino un’angolo retto.

Quando si usa la palla fitball, questa dev’essere sufficientemente gonfia.

La superficie del pavimento su cui ci si esercita con questo “pallone” non dev’essere scivolosa.

Gli esercizi che di possono fare con la fitball

Ora ti proponiamo una sintetica, ma sufficientemente dettagliata, illustrazione di alcuni esercizi fisici combinati con l’uso della fitball: tutti  esercizi eseguibili anche a casa, utili a tonificare tutti i muscoli del corpo.

Nel mentre cercherai di mantenerti in equilibrio, con questi esercizi produrrai una contrazione di tutta la tua muscolatura, e la solleciterai profondamente.

reverse crunch con fitball

Reverse Crunch con fitball

Da supino, tieni la fitball con i polpacci ed i muscoli posteriori della gamba, ed allarga le braccia.

Stringi la fitball con le gambe. Porta le ginocchia verso il busto e, dopo una breve pausa, torna alla posizione iniziale.

Mantieni lo sguardo verso l’alto, in modo da non esercitare tensioni sui muscoli del collo.

jackknives con fitball

Jackknives con fitball

Posiziona le caviglie sulla parte superiore della fitball, gambe allungate, busto rivolto verso il basso. Stendi le braccia per sollevarti da terra.

Mantenendo il peso sulle braccia allungate, porta la fitball verso di te piegando le ginocchia ed i fianchi. Dopo una breve pausa, allunga nuovamente le gambe.

Espira mentre ti avvicini alla fitball, ed inspira quando torni alla posizione iniziale.

ab rollout con fitball

Ab Rollout con fitball

Inginocchiati. Appoggia le mani sulla parte superiore della fitball posta di fronte a te, a braccia allungate ed a schiena dritta.

Mantenendo l’estensione della schiena e delle braccia, distenditi sulla fitball in modo che le tue braccia siano su di essa. Dopo una breve pausa, rialzati tornando alla posizione iniziale.

Durante tutto l’esercizio mantieni le braccia allungate e la schiena diritta.

tabletop con fitball

Tabletop con fitball

Inginocchiati. Posiziona gli avambracci sulla parte superiore della fitball posta di fronte a te, gomiti a 90° e schiena dritta.

Solleva le ginocchia da terra, facendo avanzare la fitball finché le tue gambe non saranno completamente allungate. Torna alla posizione di partenza dopo una breve pausa.

Mantieni la schiena diritta per tutta la durata dell’esercizio.

ponte a T sulla fitball

Ponte a T su fitball

Posiziona le tue scapole sulla fitball, ginocchia a 90°, schiena dritta. Allunga le braccia verso l’esterno per mantenere l’equilibrio.

Spostati leggermente da un lato verso l’esterno. Dopo una breve pausa ritorna in posizione. Tra una ripetizione dell’esercizio e l’altra, cambia lato.

Mantieni la schiena diritta per tutta la durata dell’esercizio.

crunch su fitball

Crunch su fitball

Appoggia la parte inferiore della tua schiena sulla fitball e posiziona le mani dietro le orecchie.

Solleva le scapole, e torna giù dopo una breve pausa.

Per evitare sforzi sui muscoli del collo, mantieni lo sguardo verso l’alto e non sulle tue ginocchia.

crunch con gambe sollevate, su fitball

Crunch con gambe sollevate

Sdraiati sulla schiena. Posiziona i polpacci sulla fitball e incrocia le braccia sul petto.

Solleva le scapole e torna giù dopo una breve pausa.

Per evitare sforzi sui muscoli del collo, mantieni lo sguardo verso l’alto e non sulle ginocchia.

side crunch su fitball

Side Crunch su fitball

Sdraiati su un fianco sulla fitball. Incrocia le braccia sul petto, a gambe allungate e piedi distanziati per mantenere l’equilibrio.

Solleva la parte superiore del corpo e, dopo una breve pausa, abbassala.

Cambia lato dopo ogni ripetizione dell’esercizio.

Espira mentre contrai i muscoli addominali. Inspira mentre torni alla posizione iniziale.

sit-up su fitball

Sit-Up su fitball

Appoggia la parte inferiore della schiena sulla fitball, e posiziona le mani dietro le orecchie.

Solleva la parte superiore del corpo e, dopo una breve pausa, abbassala.

Espira mentre contrai i muscoli addominali. Inspira mentre torni alla posizione iniziale.

Breve guida”tecnica” alla fitball adatta

come fare gli esercizi a casa con la fitball

le corrette dimensioni della fitball

Come già abbiamo precisato, è molto importante utilizzare una palla da ginnastica dalla dimensione adatta, scegliendola in base alla tua altezza.

La dimensione della fitball conta molto e fa una grossa differenza. Ad esempio, se sei alto 160 cm, e pesi 110 kg, per te è più adatta la fitball da 65 cm rispetto ad una da 55 cm.

D’altra parte, se sei alto 165 cm ma sai di avere delle gambe molto corte, per la tua altezza potresti preferire la fitball da 55 cm.

Se ti trovi sui margini di due misure differenti, prendi in considerazione le altre caratteristiche del tuo corpo ed il programma di esercizi che intendi fare.

Se il tuo piano di allenamento prevede principalmente l’esecuzione di esercizi da fare stando in piedi o sdraiato, la fitball più piccola è quella più indicata per te.

Ecco comunque alcune linee guida generali per l’acquisto della palla da ginnastica di una giusta dimensione:

  • altezza da 150 cm a 160 cm: fitball da 55 cm;
  • altezza da 162 cm a 178 cm: fitball da 65 cm;
  • altezza da 180 cm a 200 cm: fitball da 75 cm.

Nel dubbio. Hai ancora qualche incertezza? Nel dubbio, è meglio che tu scelga la fitball di dimensione maggiore.

Sappi che c’é anche la possibilità di gonfiare di meno la palla: ad esempio, se sei alto 160 cm e stai utilizzando una fitball da 65 cm, sgonfia la fitball quanto basta, sulla base  della “regola dei 90 gradi”quando ci sei seduto sopra che andiamo già illustrato sopra.

Una palla leggermente meno gonfia dello standard sarà meno stabile, ma potrà essere ugualmente efficace.

Alcune cose da considerare al momento dell’acquisto della fitball

materiali

Le fitball migliori sono realizzate in PVC antiscoppio.

Garantiscono un’ottimo grado di flessibilità e un’uso più funzionale e sicuro nelle normali condizioni di allenamento.

Il PVC ha un ruolo fondamentale nella composizione del materiale plastico: è ciò che lo rende espandibile, resistente ed elastico al punto giusto, permettendogli di svolgere efficacemente la sua funzione.

Evita le fitball fatte in lattice se il lattice ti dovesse provocare delle reazioni cutanee.

fitball antiscoppio

Acquista una fitball antiscoppio. Queste fitball sono progettate per prevenire fuoriuscite.

Possono sopportare dai 90 ai 225 kg di peso, e sono quindi utilizzabili anche dalle persone molto pesanti.

Per ragioni di sicurezza, questa tipologia di fitball è consigliata a chiunque abbia dei figli piccoli e/o degli animali domestici: ai bambini ed agli animali domestici, le fitball di grosse dimensioni possono sembrare giocattoli, e quelle antiscoppio hanno maggiori possibilità di “sopravvivere” ai loro giochi!

dove poter acquistare una filball

Spesso gli acquisti online possono essere molto conveniente soprattutto per chi non vive nelle grandi citta. Di seguito ti presento alcuni prodotti che puoi acquistare su Amazon.it

Questo articolo, scritto per Segreti del benessere da , è stato pubblicato su questo sito il ed aggiornato il Nov 5, 2018.
Link pubblicitario

Ti potrebbero anche interessare i seguenti articoli...