Foam roller – problemi trattabili

Quando fatto regolarmente, l’utilizzo di foam rolling  serve a sciogliere i nodi nei muscoli, abbattendo aderenze e aiutando il tessuto a guarire.

foam-roller

Esso non solo serve a preparare il corpo per lo stress prodotto dall’allenamento, ma giova ad alleviare anche i dolori ed «impedisce» loro di tornare.

Di seguito  illustriamo alcuni di particolare interesse.

Approfondimenti

dolori nella zona lombare

Utilizzare il foam roller giova particolarmente alla zona lombare, cioè la parte bassa della schiena, essendo questa collegata al bacino ed alle gambe, quindi “responsabile” del modo di camminare e di muoversi liberamente. [2]

male nella parte superiore della schiena

Lo stare tutto il giorno seduto alla scrivania, in auto, o sul divano  può portare i muscoli della parte superiore della schiena ad irrigidirsi, il che determina una cattiva postura, spalle deboli, mal di schiena. [3]

dolore al tallone

Se il tallone fa male, soprattutto quando si sente del dolore con i primi passi fatti appena svegli, potrebbe trattarsi anche di una fascite plantare. La fascia plantare è una banda di fibra che corre lungo la parte inferiore del piede e si collega al tallone, e si può facilmente infiammare.

Il video che che segue vi mostra un semplice esercizio da poter eseguire con un foam roller (oppure anche semplicemente con una pallina da tennis) per trattare la zona plantare.

Stando in piedi od in ginocchio sulla gamba destra, piazzare la palla o il rullo sotto il piede sinistro. Spostare il peso sul piede sinistro al fine di esercitare una leggera pressione sulla palla o sul rullo. Quindi, rotolare il piede dalla punta al tallone. Ripetere sull’altro piede.

dolore nella parte posteriore della spalla

L’area della parte posteriore dell’articolazione della spalla viene spesso trascurata sia negli allenamenti che nelle sessioni di stretching determinando in tal modo squilibri e dolori. Con il foam roller il dolore è più facilmente raggiungibile e trattabile.

dolore nella parte anteriore della spalla

La spalla è l’articolazione più complessa e più instabile nel corpo e, di conseguenza, è in cima alla lista delle zone di cui ci si può infortunare. Utilizzando un foam roller è possibile auto-massaggiare in modo semplice e sicuro i muscoli della zona allo scopo di giovare nella prevenzione di eventuali infortuni.

sindrome di Shin Splints

La Sindrome di Shin Splints  è solitamente causata da un’infiammazione della guaina che circonda l’osso della tibia ed è di solito il risultato di corse o salti su superfici troppo dure. Un semplice esercizio con un roller foam (vedi il video sottostante) può aiutare ad alleviare il dolore.

dolore al tendine di Achille

Il dolore nella parte inferiore del polpaccio può essere causato da una ridotta mobilità delle caviglia. Il foam roller vi può aiutare a rompere le restrizioni nel polpaccio.

dolore al ginocchio

Se le ginocchia fanno male, provare a trattare la parte interna della coscia (non del ginocchio) con un foam roller. Riducendo l’infiammazione di questi muscoli potete portare giovamento al ginocchio.

Benefici derivanti dall’utilizzo di rullo di schiuma

Se non hai mai provato un foam roller, potresti essere scettico riguardo ai suoi benefici.

Ma ricorda che, a volte, gli esercizi ed i metodi più semplici offrono i vantaggi più grandi (basti pensare alle flessioni sulle braccia o sulle gambe) ed i foam rollers ne sono un esempio.

Molti studi ne hanno testato i benefici e gli utilizzi, tra questi vale la pena menzionare i seguenti:

  • Uno studio ha mostrato che l’uso di un rullo di schiuma/foam roller sui muscoli posteriori della coscia può portare ad aumenti, statisticamente significativi, nella gamma di movimento dopo appena cinque a 10 secondi di trattamento. [4]
  • Un’altro studio ha dimostrato che l’uso di un rullo miofasciale riduce la rigidità arteriosa, porta ad una maggiore flessibilità muscolare e migliora la funzione endoteliale vascolare[5].
  • Uno studio effettuato su alcune donne anziane ha mostrato che queste, dopo 5 settimane di esercizi con i foam roller, avevano migliorato la loro capacita di mantenersi in equilibrio. [6]

Conclusione

I foam roller possono essere utilizzati con successo per trattare una vasta gamma di problemi. I benefici derivanti dal loro uso sono tanti, ed i rischi connessi al loro utilizzo sono davvero pochi: occorre solo porre attenzione a non commettere dei banali errori, in particolare a non farli lavorare sulle articolazioni. Per il resto, una volta che si è imparato ad utilizzarli andrebbero usati regolarmente e, al limite, anche ogni giorno.

Riferimenti bibliografici

[1] http://fitness.mercola.com/sites/fitness/archive/2015/02/27/5-foam-rolling-mistakes.aspx

[2] http://www.miofasciale.it/foamroller.php

[3] http://www.menshealth.com/health/common-pains/slide/3

[5] https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/23575360

[6] https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/16236221

 
Potrebbe piacerti anche