Herpes: rimedi naturali

Molto spesso parliamo/trattiamo di argomenti riguardanti disturbi che sono comuni a molte persone, come le dermatiti, le ansie e così via.

Oggi parleremo dell’herpes -più correttamente, delle manifestazioni cliniche dei visus dell’herpes – un disturbo che appunto é molto comune, e vedremo quali sono i possibili rimedi naturali per contrastarlo.

herpes

Infatti, oltre alle delle creme ed a dei farmaci specifici, esistono anche molti rimedi naturali per calmare l’infezione e guarire dall’herpes.

L’herpes, cos’è ?

La parola herpes indica una categoria di infezioni, causate dal virus dell’herpes simplex, che si manifestano con delle lesioni in varie parti del corpo, ma sopratutto nei punti sensibili del nostro corpo, come le labbra e le zone intime.

Ma herpes simplex è anche il nome dato a quella famiglia di virus che causano queste infezioni.Una volta che si installa nel nostro organismo, questo virus purtroppo non viene mai completamente eliminato. Rimane latente per poi scatenarsi improvvisamente.

Solo di recente, la medicina ha dimostrato che il virus rimane in forma latente nel nostro corpo, e quando il sistema immunitario si indebolisce – ad esempio in un periodo di maggior stanchezza o dopo un’influenza – scatena (di nuovo) l’infezione.

Perciò possono soffrire anche in modo cronico di questi disturbi provocati dal virus dell’herpes alcune persone particolarmente a rischio, ed avere spesso delle crosticine e delle bolle nelle parti di pelle interessata all’infezione.

I principali fattori che scatenano l’infezione sono dovuti,

  • a degli uno stress eccessivi,
  • ad influenze e raffreddori,
  • a dei traumi.

Una volta che l’infezione si é scatenata, le conseguenti bolle e le croste che si formano sul nostro corpo sparisconodi norma nell’arco di dieci – quindici giorni.

Se però si vuole accelerare il processo di guarigione, oppure se si vuole rafforzare il sistema immunitario in modo da prevenire i sintomi dell’herpes, si può far ricorso a vari rimedi naturali.

Rimedi naturali contro l’herpes

Va da sé che ci sono dei farmaci specifici per l’herpes, soprattutto sotto forma di creme e di compresse.

Ma, come sempre, in natura esistono anche moltissimi prodotti che ci possono aiutare a rafforzare il nostro organismo e il nostro sistema immunitario. Anche per contrastare l’herpes, come quelli che di seguito illustreremo.

camomilla

  • Questa pianta, usata solitamente per rilassarsi è utile anche, grazie ad uno dei principi attivi contenuti al suo interno, il bisabololo, a calmare l’infezione da herpes.
  • Preparate un’infuso di camomilla.
  • Poi immergetevi delicatamente un panno morbido, e con questo tamponate la zona interessata dalle bolle (o dalle croste).

propoli

  • E noto che il propoli prodotto dalle api, è un antibatterico naturale.
  • Viene utilizzato in particolar modo per prevenire e curare le malattie da raffreddamento.
  • Ma é utile anche per calmare l’infezione da herpes.
  • Basta spalmare un po’ di crema al propoli sulla ferita causata dal virus.
  • Dato che l’assunzione di propoli aiuta a rafforzare il sistema immunitario, giova quindi anche a contrastare l’herpes.

olio essenziale di tea tree

  • Grazie alle sue proprietà antivirali e antibatteriche, é uno degli oli essenziali più utilizzati per i disturbi della pelle (anche dovuti all’herpes).
  • Versate poche gocce di olio su un panno morbido e tamponate la zona interessata.
  • Per chi ha una pelle più sensibile, è consigliabile diluire l’olio essenziale con dell’acqua, o con altre sostanze naturali, come infusi o olio di cocco.

liquirizia

  • La liquirizia è ricca di elementi utili per il nostro corpo, come l’acido glicirretico.
  • Ma ha anche delle proprietà antifungine e antibatteriche che vanno a contrastare l’infezione da herpes.

melissa

  • La melissa é un’altra pianta usata (generalmente) per fare infusi rilassanti.
  • Ha comunque delle proprietà antivirali che aiutano a calmare l’infezione del virus dell’herpes.
  • Inoltre, poiché uno dei fattori scatenanti dell’herpes è dato dallo stress, le proprietà calmanti della melissa (proprio come quelle della camomilla) aiutano a rilassare il corpo ed a favorire la guarigione.

succo di limone

  • Grazie alla sua acidità – seccando le bolle e formando delle crosticine – il succo del frutto di limone favorisce il processo di guarigione.
  • Naturalmente dovrete tamponare l’area interessata delicatamente, con un panno morbido imbevuto di succo di limone.

echinacea

  • L’echinacea, é un’altra pianta molto utilizzata per fare degli infusi e preparati rilassanti.
  •  Grazie alle sue proprietà antibatteriche, favorisce il processo di guarigione anche da queste infezioni.
  • In questo caso, è consigliabile procurarsi un pomata agli estratti di echinacea.
  • Oppure, nel caso si abbia un’infuso di echinacea, utilizzare lo stesso procedimento indicato per la camomilla.

burro di karitè

  • Il burro di karatè é un’elemento naturale molto usato per contrastare i disturbi della pelle.
  • Grazie alle sue proprietà emollienti e protettive, mantiene idratata e morbida la zona infetta.

aloe vera

  • Non poteva mancare la regina delle piante contro i disturbi delle pelle: l’aloe vera.
  • Anche in questo caso, è bene utilizzare un gel all’aloe vera che sia puro, e con questo cospargere la zona interessata dall’infezione.
  • L’aloe vera, é utile non solo nel caso di herpes labiale, ma anche quando ad essere colpite sono le zone genitali.
  • Tra le tante proprietà dell’aloe, spicca la sua azione antivirale che va a colpire proprio il virus dell’herpes.

bardana

  • La bardana è una pianta dalle grandi proprietà antibatteriche.
  • Viene molto usata nella medicina alternativa per contrastare alcuni disturbi della pelle come le dermatiti.
  • Anche con la bardana è consigliabile preparare un’infuso in cui immergervi un panno morbido col quale poi si andrà a tamponare delicatamente la zona infetta.

Cibi consigliati e cibi sconsigliati

Per prevenire le infezioni causate dell’herpes, oppure per aiutare il processo di guarigione delle lesioni da herpes, è consigliabile seguire un’alimentazione sana e bilanciata che aiuti il nostro sistema immunitario a rimanere forte.

sono consigliati

  • Gli alimenti ricchi di lisina, come legumi, soia, pesce e verdura.
  • Molto indicata anche la vitamina C: dunque arance, pompelmi e agrumi in generale;
  • Gli alimenti ricchi di proteine (come la carne ed il pesce di provenienza controllata) e di zinco (come semi e noci).

sono sconsigliati

  • Tra i cibi sconsigliati, rientrano ovviamente  l’alcol, il caffè, i dolci, i cibi raffinati e le bibite gassate.
  • Sono tutti alimenti che potrebbero peggiorare l’infezione, in quanto vanno ad indebolire l’equilibrio del nostro organismo.
Approfondimenti