Letto / Materasso gonfiabile

Il materasso gonfiabile – a volte chiamato anche letto gonfiabile – rappresenta una soluzione pratica e relativamente economica, per dormire bene in condizioni igieniche favorevoli con un buon supporto per il sistema musco-scheletrico in tutte quelle situazioni in cui non siano disponibili un materasso ed un letto tradizionale.

In primavera ed in estate, al comfort domestico, molti prediligono il viaggio e l’avventura: uno stile di vita ed un modo di godersi il caldo e la bella stagione, sicuramente più salutare di quello a cui l’inverno, nel periodo più freddo e umido dell’anno, ci aveva costretto. Le giornate più lunghe, le vacanze estive (per chi ha figli che vanno a scuola) e il caldo rendono possibili viaggi e  con sistemazioni a volte anche improvvisate, impensabili in inverno.

Sebbene il clima più mite aiuti, non tutti sono disposti, o sono in grado, di sopportare scomodità, sacrifici e scarse condizioni igieniche (che si hanno quando si dorme su vecchi materassi o su materassi «improvvisati»), soprattutto quando si tratta di dormire. Ma anche chi lo fosse, non dovrebbe mai sottovalutare l’importanza del ben «dormire» anche in vacanza. Per ragguagliarvi sui «nuovi» prodotti in ora commercio, abbiamo preso in esame sette materassi gonfiabili, di diversi produttori, aventi caratteristiche ed impieghi diversi – quelli che a noi sono parsi i migliori- e, a scopo meramente informativo, per mettere in risalto quali sono le caratteristiche più significative e quali possono essere i loro diversi impieghi li abbiamo messi a confronto.

Sommario

  • Comfort Q di Intex – Materasso gonfiabile matrimoniale che misura 204 x 152 cm ed è alto 42 cm. E’ dotato di un «cuscino pre-sagomato» su un lato, di maniglie per lo spostamento. La pompa elettrica per il gonfiaggio è incorporata
  • Bicolor T 67732 di Intex –  Le dimensioni di questo materasso sono: 191 x 99 cm, mentre la sua altezza è di 43 cm, in che ne fa un ottimo supporto gonfiabile per una persona. Viene fornito con una comoda borsa per il trasporto.
  • Supreme di Intex – Il materasso misura 152 x 203 ed ha un’altezza di ben 51 cm. Ottimo comfort per due persone. Per contro pesa 16 kg.
  • Dura-Beam 67766 di Intex – ll materasso gonfiabile singolo, modello 67766 è prodotto con una tecnologia «Dura-beam», volta ad aumentare la stabilità e il comfort. E’ estremamente comodo e dotato di superficie superiore floccata.
  • 67486 di Bestway – Il materasso Bestway 67486 misura 203 x 152 ed è alto 46 cm. Pesa 16 Kg ed è ricoperto da uno strato superiore in colore beige che offre una particolare morbidezza.
  •  67488 Bestway – Il materasso gonfiabile Bestway misura 191×97 ed è alto 36 cm; rispetto ai precedenti  è quindi un materasso «basso» e ciò rappresenta un suo pregio in termini di tempi di gonfiaggio (soli 140 secondi), di leggerezza e portabilità.
  • materasso da campeggio Campingaz Smart Quickbed – concepito per essere utilizzato sopratutto in viaggio ed in campeggio. E’ infatti, compatto, leggero, decisamente basso, fornito di cuscini incorporati.

materasso gonfiabile elettrico Comfort Q

Materasso gonfiabile elettrico Comfort Q. Immagine: Pure and Lovely
Materasso gonfiabile elettrico Comfort Q

Si tratta di un materasso gonfiabile matrimoniale, prodotto dalla Intex, che misura 204x152x42 cm. e che, quindi, è poco più stretto e più basso di un tradizionale materasso matrimoniale.  E’ dotato – sul lato-testa – di un «cuscino pre-sagomato» (incorporato), e questo che rende opzionale l’acquisto di un cuscino poggia testa. Il materasso ha una pompa elettrica incorporata: per gonfiarlo é sufficiente collegarla ad una qualsiasi presa di corrente, ed attendere per un paio di minuti che il materasso si gonfi e sia pronto all’uso. E dotato di maniglie per un suo agevole spostamento:  il materasso pesa poco più di 8kg, per cui 2 persone possono sollevarlo e muoverlo senza difficoltà. La sua superficie superiore  è (come si può notare nella foto a fianco) in simil-tessuto che rende piacevole l’utilizzo del materasso, anche senza le lenzuola (cosa,comunque non opportuna). E’ corredato da una sacca per il trasporto: una volta sgonfio, misura circa 45x37x17 cm e può, quindi, essere alloggiato e trasportato con facilità, sia in casa per qualsiasi “evenienza domestica», ma anche per andare in campeggio. Si tratta – in sintesi – di un prodotto multi-uso (per la casa, per il campeggio, per ospiti «improvvisi», per traslochi, ma anche per chi debba imbarcarlo in aereo) che ha i vantaggi, di avere tutto incluso (materasso, cuscino, pompa, borsa), di essere compatto una volta sgonfiato. La sua altezza (c.a. 42 cm)  lo rende preferibile, quanto a comfort, ai materassi gonfiabili più bassi. Per controllare la disponibilità, il prezzo ed eventualmente acquistare il prodotto, vi consiglio di andare sulla pagina di vendita del materasso.

materasso gonfiabile Intex Bicolor T 67732

Materasso gonfiabile Intex Bicolor T
Materasso gonfiabile Intex Bicolor T

Questo materasso gonfiabile, della Intex, è adatto ad una persona. Le dimensioni, 191x99x43 cm. ne fanno un materasso poco più largo di un «normale» singolo (che, in Italia, generalmente misura 190×80 o 200×80 cm.), o – se volete- un materasso poco più stretto di un materasso alla francese (che misura 190×140 oppure 200×140 cm.). Anche in questo caso, la gomma vinilica, con cui è fatta la camera d’aria del materasso, è ricoperta da un particolare tessuto, piacevole al tatto, che impedisce alle lenzuola  di «scivolare» sul vinile. Lo spessore del vinile della camera d’aria è – sui lati – di 0.38 mm, mentre le sue superfici superiore ed inferiore sono di ben 0.53 mm, è ciò gli conferisce una maggiore resistenza alla bucatura ed offre una maggiore rigidità al peso del corpo. Lo si gonfia (attraverso una valvola) con una pompa elettrica (in dotazione). I bordi del materasso sono leggermente più alti, per evitare la sensazione  di “cedimento» quando ci si appoggia sopra.  Sul lato-testiera, si trova un rigonfiamento pre-sagomato che funge da cuscino, qualora non si disponga di uno. Quanto al resto, valgono le osservazioni fatte per il materasso (matrimoniale) di cui sopra: si tratta di un prodotto compatto, semplice da gonfiare/sgonfiare, facile da trasportare nella borsa in dotazione. Una precisazione:  per il funzionamento  elettrico della pompa è necessario disporre di una alimentazione a 220V (quella della rete di casa), ed è opportuno, ogni paio di giorni (nei primissimi giorni, anche più spesso), ripetere il gonfiaggio per evitare di dormire sul materasso semi-gonfio, cosa che non gioverebbe al vostro corpo. Per maggiori dettagli, per leggere le opinioni di altri clienti e verificarne la disponibilità, controlla la pagina di vendita del prodotto.

materasso gonfiabile matrimoniale Intex Supreme

materasso gonfiabile matrimoniale Intex 64464 Supreme
Materasso gonfiabile matrimoniale Intex 64464 Supreme

Il materasso gonfiabile matrimoniale delle Intex, modello Supreme Air-flow 64464 è un materasso che pare essere costituito da due materassi sovrapposti ed è il più alto dei materassi che abbiamo preso in considerazione: esso misura, infatti, 152x203x51 cm. L’elevata altezza da terra, e la struttura delle sue camere d’aria interne, consentono un buon isolamento termico da terra; permettono di attutire le vibrazioni e gli «affondamenti nel materasso» qualora utilizzato contemporameamente da più persone,  -fa si che i bordi laterali non «sprofondino», qualora si dorma in loro prossimità. In termini comort , giudichiamo  il materasso gonfiabile Intex Supreme Air-Flow 64464 come  il più comodo tra tutti quelli qui descritti. La contropartita da dover pagare per queste sue performance è data dal suo peso, che è decisamente superiore ai modelli più semplici: infatti, pesa 16 kg. Ti interessa? Vedi l’offerta su Amazon.it  (prezzi, tempi di consegna, ecc.)

Intex materasso gonfiabile Dura-Beam 67766

materasso gonfiabile singolo Rotex Intex Dura Beam 67766.
Materasso gonfiabile singolo Rotex Intex Dura Beam 67766

Il materasso gonfiabile singolo, modello 67766  – viene prodotto con una tecnologia (di proprietà della Intex, denominata «Dura-beam») volta ad aumentare la stabilità e il comfort dei materassi gonfiabili. Il prodotto è realizzato in fibra di poliestere (Polyethylene Naphthalate), e misura 99x191x33 cm. Il suo peso (di circa 6 kg) è alto per un materasso singolo, ma più che ragionevole considerata la stabilità che è in grado di garantire. La superficie superiore  è floccata, (la floccatura è il processo con cui il materasso viene rivestito con piccolissime fibre che gli conferiscono un effetto velluto, sia al tatto che alla vista). Ciò evita lo slittamento delle lenzuola e, rispetto alla fibra di poliestere, rende il materasso più caldo e confortevole. Grazie ad una valvola e ad una pompa (elettrica, a 220V)  in dotazione, lo si può gonfiare in meno di 5 minuti. Da parte sue, la fibra di poliestere fa un buon lavoro nel  mantenere il materasso «in pressione». Potrebbe, le prime ore di utilizzo, odorare di «plastica». Ciò è assolutamente normale: per ovviare al problema, sarà sufficiente lasciare il materasso all’aria prima di utilizzarlo, oppure se possibile, dormire la prima notte con la finestra aperta. Qui puoi acquistare questo materasso gonfiabile.

materasso matrimoniale gonfiabile elettrico Bestway 67486

Materasso gonfiabile elettrico Bestway 67486
Materasso gonfiabile elettrico Bestway 67486

Il materasso matrimoniale gonfiabile della Bestway, modello 67486, misura 203x152x46 cm. Qundi è paragonabile,  in termini di lunghezza e larghezza ai materassi (appena descritti) Intex  modello Comfort Q  e modello  Supreme. Con i suoi 46 cm di altezza da terra, il materasso si posizione – quanto a spessore. a metà strada tra i due. La sua superficie superiore viene descritta come «memory foam». Riteniamo che questa descrizione sia imprecisa  e che sia stata utilizzata solo per enfatizzare la comodità e la sensazione piacevole che il materiale beige di cui è ricoperta la superficie superiore del materasso effettivamente trasmette. Il peso di questo materasso gonfiabile è di 11,5 kg circa; le sue dimensioni da sgonfio sono di poco inferiori a quelle della scatola in cui viene venduto, ovvero 70x50x26 cm. La confezione con cui vi viene consegnato il materasso include, una pompa elettrica, una valvola, una borsa per il trasporto, una toppa di riparazione ed un manuale (in più lingue, tra cui anche l’italiano).
Per verificare il prezzo, i tempi di consegna e la disponibilità visita la pagina del prodotto su Amazon

materasso gonfiabile singolo Bestway 67488

Bestway Sleepzone 67488
Bestway Sleepzone 67488

Il materasso gonfiabile Bestway, -mod. Sleepzone- è realizzato con la cosiddetta «Comfort Cell Tech», una tecnologia della ditta Bestway. Misura 191x97x36 cm: quindi, rispetto ai precdenti, è un materasso «basso». Ciò rappresenta un suo pregio in termini di tempi di gonfiaggio (soli 140 secondi), di leggerezza e portabilità, ma probabilmente implica un  suo minore comfort. La sua superficie superiore è floccata ed (come si può vedere dalla foto a fianco) i suoi bordi sono «pronunciati» per dare maggior supporto e per prevenire le cadute dovute al cedimento del bordo laterale, sotto il peso del corpo. La confezione con cui vene venduto include “tutto”, dal materasso alla borsa per il trasporto, senza dimenticare la toppa di riparazione e la pompa e la valvola di gonfiaggio/sgonfiaggio (che sono integrate nel materasso stesso).

Per verificare il prezzo, i tempi di consegna e la disponibilità visita Amazon

materasso da campeggio Campingaz Smart Quickbed

materasso da campeggio Campingaz Smart Quickbed
Materasso da campeggio Campingaz Smart Quickbed

A differenza dei materassi appena considerati che ben si prestano, sia ad utilizzi domestici, sia per i campeggi, il materassino della Campingaz, modello Smart Quickbed, è stato concepito – come suggerisce il nome- per essere utilizzato sopratutto in viaggio ed in campeggio. E’ infatti, compatto, leggero, decisamente basso, fornito di cuscini incorporati, ed anche (come potete vedere dalla immagine  qui a finco) di un comodo spazio porta oggetti nascosto sotto il cuscino. Questo materasso da campeggio è disponibile sia nella versione per una persona, che in quella per due persone. Lo spessore del PVC (polivinilcloruro) con cui è realizzato, è relativamente sottile (questa è una condizione necessaria per avere un materasso leggero e facile da trasportare, anche in spalla): meno di 0,4 mm. La sua parte superiore è ricoperta da materiale floccato. Le dimensioni del modello matrimoniale sono 188x137x10 cm.; il suo peso è di 3,9 kg. La versione singola, invece, misura 35,5 x 26,5 x 7,5 cm., e pesa  2,3 kg. La borsa per il trasporto è inclusa nel prezzo. Nella confezione non viene inclusa la pompa per il gonfiaggio (una pompa manuale la potete, comunque, acquistare online per pochi euro; in alternativa potete usare anche una pompa elettrica, la quale però, per le contenute dimensioni del materasso, non appare strettamente necessaria).

Il materasso gonfiabile – un fenomeno «recente»

Chi ha più di venti anni, probabilmente  ancora ricorda i primi materassini gonfiabili per il campeggio o per la spiaggia, quelli che a fatica si gonfiavano e che facilmente si bucavano e si sgonfiavano per cui, inevitabilmente, si finiva col dimenticare di portarseli appresso perchè poco utili, ingombranti ed inaffidabili.  Oggi il panorama dei materassi gonfiabili è radicalmente diverso. I «nuovi» materassi gonfiabili sono fattì con materiali e kit elettrici tecnologicamente molto più evoluti di quelli dei primi anni di questo secolo. Le gamme dei loro possibili impieghi sono più ampie e sono decisamente aumentati i tipi di materassi in commercio: ora è possibile acquistare, dei materassi gonfiabili per interni grandi quanto un letto normale, dei materassi gonfiabili per campeggio, dei materassi auto-gonfianti, materassini da spiaggia e, -per chi è costretto a stare a letto per lunghi periodi di tempo – ci sono i cosiddetti materassi anti-decubito ad aria.  In buona sostanza, ancorché esistano modelli che ben si prestano ad essere utilizzati in  diverse situazioni,  esistono dei materassi gonfiabili, specifici per ogni utilizzo.

L’importanza del dormire bene

Dormire male, non solo ci rende meno lucidi e più stanchi, ma fa pure male al corpo, specialmente se la posizione assunta durante il sonno ed il supporto che viene dato al corpo stesso non sono adeguati. Inoltre, dormire in condizioni poco igieniche, su materassi vecchi, sotto coperte sporche, o addirittura dormire a contatto con il suolo può portare ad allergie, malattie virali ed infezioni. Inoltre, dormire bene è indispensabile per:

  • consolidare i ricordi e le abilità acquisite durante le ore diurne: l’attività che la nostra mente svolge durante il sonno è complementare a quella che svolge durante la giornata;
  • aumentare la «qualità della vita»;
  • combattere le infiammazioni;
  • aumentare la creatività: il sonno aiuta il cervello a riorganizzare e ristrutturare i pensieri;
  • disporre di maggiore energia, potenza e resistenza fisica;
  • mantenere una buona la capacità di apprendimento, specialmente nei bambini;
  • ridurre l’impulsività, l’iperattività ed aumentare la capacità di autocontrollo nei bambini;
  • dimagrire bene. Per chi sta cercando di perdere peso, dormire a sufficienza consente di perdere i chili di troppo sacrificando di meno la massa magra (i muscoli) rispetto a chi dorme di meno;
  • combattere lo stress.

Il nostro consiglio, quindi, è quello di non sacrificare le vostre notti, neppure in vacanza, in viaggio o nei periodi di traslochi o di spostamenti. Fate del vostro sonno una priorità, sempre.

Approfondimenti