Olio di mandorle per capelli

Alzi la mano chi non ha mai sentito parlare o chi non ha mai provato ad utilizzare uno shampoo un balsamo o un’estratto puro a base di olio di mandorle. L’olio di mandorle per capelli è una delle soluzioni naturali più antiche e comuni nel campo dei trattamenti per capelli (e della pelle): e questo non è una caso, ma é la conferma che si tratta di un rimedio davvero efficace e pratico per rafforzare i capelli.

olio di mandorle capelli

Le proprietà -uniche- delle mandorle rendono il suo olio ideale per quelle persone che non gradiscono i prodotti più grassi e pesanti, quelli difficili da rimuovere dopo la loro applicazione. Non tutte le mandorle però sono uguali: ci sono le mandorle dolci e le mandorle amare. Di conseguenza, anche gli oli di mandorla possono essere dolci o amari.

In quest’articolo ti parlerò dell’olio di mandorla dolce, quello più viene impiegato nella cura e nel trattamento dei capelli, e ti illustrerò i sui modi d’utilizzo ed i suoi benefici. A tale proposito, devi anche sapere che professionisti del settore estetico utilizzano anche l’olio di mandorle amaro, ma io te lo sconsiglio perché le mandorle amare contengono tracce di amigdalina (un glucoside che, se ingerito, può formare nell’intestino dell’acido cianidrico). In altre parole, anche solo un cucchiaino e mezzo di olio di mandorle amare può anche portare alla morte e quindi, precauzionalmente, è meglio non tenerlo in casa! Mettendo da parte i convenevoli, direi che è ora di incominciare ad entrare nel vivo dell’argomento olio di mandorla per i capelli. Sei pronta? Procediamo e vedrai che non te ne pentirai. Sicuramente scoprirai tante cose interessanti sull’olio di mandorla, utili per te o da poter condividere con le tue amiche.

Le mandorle sono utili ai capelli anche come alimenti

La mandorle sono il seme commestibile del mandorlo. Come alimento, possono venire consumate secche o sotto forma di farina, ma possono essere anche impiegate in pasticceria, per fare il latte di mandorla e anche l’olio di mandorla. Abbiamo parlato in modo approfondito delle proprietà della mandorle in un precedente articolo , al quale ti rimando se vuoi meglio approfondire i benefici e gli impieghi di questo fantastico seme.

Ciò premesso, i tuoi capelli possono trarre benefici, non solo direttamente dall’olio per usi esterni ma, indirettamente, anche dalle mandorle o dall’olio che assumi come alimento nella dieta. Le mandorle sono comunque ricche di minerali (in particolare di magnesio e di calcio), di vitamine (in particolare di vitamina A, B, D ed E) e di acidi grassi (di omega 9, omega 6 ed omega 3), tutte sostanze importantissime che servono – anche ma non solo – a mantenere i capelli forti e sani, ed a prevenire la rottura.

In particolare l’olio di mandorle dolci (come detto,  è meglio lasciar stare quello amaro) favorisce anche il transito intestinale, contrasta le irritazioni dello stomaco, e riduce la stipsi, aiutando in questo modo a disintossicare l’organismo; giova anche alle vie aeree in caso di irritazioni causate da tosse, bronchiti od altro. Quindi, quale che sia la tua dieta (vegana, macrobiotica, ecc) aggiungi ai tuoi pasti giornalieri anche un pugno di mandorle: non ti costa nulla e, nel giro di qualche mese, noterai degli effetti suoi tuoi capelli (ma non solo sui capelli).

Qui, però, voglio soffermarmi solo sull’aspetto direttamente riguardante gli effetti dell’olio i tuoi capelli. Vedremo più nello specifico quali sono i benefici dell’olio di mandorla applicato direttamente sui capelli, e quali sono le più opportune modalità di applicazione. Infine ti illustrerò alcuni interessanti prodotti. Come potrai vedere, l’olio di mandorla non è solo un toccasana per i tuoi capelli, ma è anche un prodotto che puoi anche acquistare online al prezzo di pochi euro. Ora voltiamo pagina.

E ‘ovvio che mangiare mandorle giova alla salute del tuo organismo e quella dei tuoi capelli, ma applicandolo direttamente sui capelli potrai beneficiare prima ed in modo più efficace delle sue immense proprietà. Proprio come quando si mangiano le mandorle, quando si utilizza l’olio di mandorle sulla pelle e sui capelli, sono le vitamine, i sali minerali e gli acidi grassi Omega-9, Omega-6 e Omega-3 , a svolgere l’azione desiderata. Per questa ragione  è importante prediligere gli olii puri al 100%.

L’olio di mandorle è un ottimo modo per aggiungere lucentezza ai capelli danneggiati o secchi, a favorire la crescita dei capelli nuovi, a nutrire il cuoio capelluto ed a rafforzare i capelli secchi proteggendoli  da rotture e doppie punte.

Un massaggio sul cuoio capelluto di olio di mandorle dolci può quindi contribuire a stimolare la crescita dei capelli e può contribuire a ridurre la perdita di capelli. La sua azione idratante rafforza i capelli e trasferisce alle loro radici vitamine e magnesio.

Modo migliore per utilizzare l’olio per i capelli

In valore assoluto, l’olio di mandorle non è economico. Però sono necessarie solo poche gocce per avere dei benefici effetti per la salute dei capelli.

Per aumentarne l’efficacia è bene che tu applichi qualche goccia di olio di mandorle sui capelli leggermente bagnati e lo strofini, in quanto l’olio di mandorla viene assorbito più facilmente dai capelli bagnati. Poi, con un pettine, diffondi l’olio uniformemente dalla radice alle punte.

Per ottenere i migliori risultati, lascia che l’olio di mandorle agisca sui capelli per più a lungo possibile (circa 30 minuti) e poi risciacquare. Ripeti questo trattamento una volta alla settimana e vedrai crescere i capelli più forti, più pieni  di energia, più lisci e più splendenti.

L’olio di mandorle può anche essere mescolato con l’olio di semi d’uva (in rapporto 2:1, ad esempio) per nutrire ulteriormente il cuoio capelluto e le radici dei capelli.

I prodotti raccomandati dalla redazione

Nel caso fossi interessato ad acquistare olio per capelli, potrà esserti utile conoscere i prezzi e le offerte di alcuni di questi prodotti, acquistabili online, che la nostra redazione ha selezionato.

I commenti sono chiusi.