Ricette per le barrette proteiche

Le barrette proteiche possono essere realizzate anche in casa con ricette semplici e veloci, in grado di soddisfare i più diversi gusti: anche di chi è vegetariano.

Uno snack a metà mattinata oppure dopo un’ora in palestra: quante volte ci è capitato di aver bisogno di mangiare qualcosa che ci dia l’energia e l’apporto calorico giusto per arrivare fino al prossimo pasto.

Proprio per questo motivo molti di noi fanno ricorso a delle barrette proteiche, facilmente acquistabili nei supermercati. Ma forse non tutti sanno che possono essere realizzate anche a casa propria basandosi su delle ricette che possono soddisfare i propri gusti.

Oggi illustreremo alcune ricette per realizzare delle barrette proteiche aventi lo stesso apporto di proteine, di vitamine e di sali minerali delle barrette che si trovano comunemente in commercio.

Alla granola, semi di chia e quinoa

Barrette alla granola, semi di chia e quinoa

barrette granola
foto: whatsgabycooking.com

Si tratta di una barretta energetica che richiede solo 15 minuti di cottura. ma che vi regala molte energie e soprattutto degli Omega3.

gli ingredienti

  • 1/2 tazza di quinoa
  • 1/2 tazza di semi di chia
  • 2 cucchiai di semi di lino
  • 1 tazza di fiocchi d’avena
  • 1/4 cucchiaino di sale rosa dell’Himalaya
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 1 cucchiaino di cardamomo
  • 1/2 tazza di mandorle
  • 1/4 tazza di miele
  • 1/2 tazza di burro di mandorle

la preparazione

Preriscaldate il forno a 180°.

In una ciotola mescolate la quinoa, i semi di chia e di lino, l’avena, cannella, sale, cardamomo e mandorle a pezzetti.

In un’altra ciotola mescolate il burro di mandorle ed il miele: riscaldate per sciogliere  e peramalgamare i due ingredienti (potete usare anche il forno a microonde).

Unite le due ciotole e mescolate per rendere l’impasto omogeneo.

A questo punto, prendete l’impasto, e create delle barrette su una teglia da forno.

Cucinate per circa 15 minuti.

Lasciate riposare poi per altri 10 minuti. Dopodiché, le vostre barrette proteiche saranno pronte.

Al cacao, avena e arancia

Barrette con cacao, avena e arancia

barrette-proteiche-ai-fiocchi-davena-arancia-cacao

Un altra ricetta, questa con semi di lino ed avena, i quali vi daranno il giusto apporto proteico, questa volta impreziosito da cacao e arancia.

gli ingredienti

  • scorza di due arance
  • 1 albume
  • 20 g di cacao
  • 120 g di fiocchi di avena
  • 50 g di miele
  • 50 g di semi di lino (potete utilizzare anche i semi di canapa)

la preparazione

Versate in una ciotola l’avena, i semi, il cacao e le scorze d’arancia.

Unite poi il miele e l’albume dell’uovo per amalgamare per bene l’impasto.

Quando è tutto ben amalgamato, versate l’impasto in una teglia da forno ed iniziate a stendere aiutandovi con un mattarello.

Quando avrete ottenuto una superficie uniforme di 1-2 centimetri, tagliate con un coltello le barrette nella dimensione desiderata.

Se preferite, potete versare dei fiocchi d’avena anche sulla superficie della barretta.

Mettete in frigo e lasciate riposare per un paio d’ore.

Alla cioccolata, granola e pistacchi

Barrette alla cioccolata, granola e pistacchi

barrette pistacchio
Foto: Baker by Nature

Una ricetta veloce per preparare delle barrette energetiche, adatte non solo per uno snack di metà giornata, ma anche per fare colazione.

gli ingredienti

  • una tazza e mezza di fiocchi d’avena
  • 1 tazza di zucchero di canna
  • 2/3 di farina d’avena
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 3/4 cucchiaino di cannella
  • 1 tazza di noccioline
  • 1/2 tazza di pistacchi
  • 1 tazza di ribes secchi
  • 1 tazza di gocce di cioccolato
  • 3/4 tazza di olio di cocco
  • 3/4 tazza di miele

la preparazione

Preriscaldate il forno a 180°.

Mescolate in una ciotola tutti gli ingredienti, compresa frutta secca e noci.

In un’altra ciotola mescolate l’olio di cocco e il miele. Successivamente, unite tutti gli ingredienti per ottenere un impasto omogeneo.

Quando sarà tutto mescolato per bene, versate il composto in una teglia da forno (con carta da forno).

Cucinate per 30-35 minuti, finché non vedrete la superficie completamente dorata.

Quando sarà raffreddato, tagliate con un coltello le varie barrette.

Al mirtillo e yogurt

Barrette al mirtillo e yogurt

barrette yogurt
Foto: Half Baked Harvest

Anche questa è una gustosa barretta che potete mangiare sia a colazione, che come snack di metà giornata.

gli ingredienti

  • 2 tazze di fiocchi d’avena
  • 1/2 tazza di riso soffiato
  • 1/4 tazza di cocco secco
  • 1/4 tazza di mandorle
  • 1 cucchiaio di semi di chia
  • 1/4 cucchiaino di sale
  • 1/2 tazza di burro di mandorle
  • 1/2 tazza di miele
  • 1/2 cucchiaino di vaniglia
  • 1 tazza di mirtilli

Per la copertura con lo yogurt:

  • acqua
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1/2 cucchiaino di gelatina
  • 1/4 tazza di yogurt bianco
  • 1 cucchiaino di miele
  • pizzico di sale

la preparazione

In una ciotola mescolate l’avena, il riso soffiato, il cocco, le mandorle, i semi di chia ed il sale.

In un’altra ciotola mescolate il burro di mandorle e il miele.

Riscaldate fino a far sciogliere il composto e aggiungete la vaniglia.

Unite entrambe le ciotole, e continuate a mescolare finché non avrete un composto omogeneo.

A questo punto, aggiungete i mirtilli e continuate a mescolare delicatamente.

Adesso versate il composto in una teglia da forno spalmandolo finché non avrete una superficie unica di 2 cm di altezza.

Coprite con la pellicola e mettete in freezer per 1-2 ore.

Dopodiché, potete tagliare le vostre barrette.

Nel frattempo preparate la copertura allo yogurt: in una ciotola versate la vaniglia con un po’ d’acqua, versate anche la gelatina e iniziate a mescolare finché gli ingredienti non saranno amalgamati.

In un’altra ciotola unite yogurt, miele e sale.

Riscaldate al microonde per alcuni minuti finché lo yogurt non sarà caldo (ma non deve bollire).

Ora unite le ciotole e mescolate.

Potete aggiungere anche una spruzzata di zucchero a velo per addolcire il tutto.

Ora prendete le vostre barrette ed immergetele nel composto allo yogurt, e mettetele da parte per far rapprendere.

Lasciatele riposare per alcune ore e dopodiché le vostre barrette saranno pronte!

Alla banana e noci

Barrette alla banana e noci

Hummus Sapien
foto: Hummus Sapien

Questa barretta proteica è facile da realizzare, non richiede cottura ed è adatta anche ai vegani.

gli ingredienti

  • ½ tazza di datteri
  • 1 banana
  • 1 cucchiaino di vaniglia
  • ½ tazza di ncocioline
  • ½ tazza di mandorle
  • 1 tazza di fiocchi d’avena
  • 2 cucchiaini di semi di lino
  • ¼ cucchiaino di cannella
  • ¼ cucchiaino di sale
  • gocce di cioccolata (a scelta)

la preparazione

Mescolate datteri, banane e vaniglia in un frullatore finché non otterrete un composto unico.

Aggiungete noccioline, mandorle, fiocchi d’avena, semi di lino, cannella e sale e mescolate per un altro minuto.

Continuate a mescolare finché non sarà tutto omogeneo.

Potete aggiungere anche le gocce di cioccolato.

Distribuite il composto in una teglia da forno e lasciate in freezer per 2-3 ore.

Dopodiché potrete tagliare le vostre barrette e conservarle in freezer.

Alcuni consigli

Alcuni consigli di carattere generale

Le barrette proteiche non sostituiscono in alcun modo i pasti ma sono solo uno snack energetico per chi svolge un intensa attività fisica o lavorativa.

Le ricette che vi abbiamo proposto possono essere modificate seguendo i vostri gusti, ma ricordatevi di scegliere sempre ingredienti di buona qualità per nutrire il corpo nel modo giusto.

Potresti essere interessato anche a:

Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci iscrivendoti alla nostra newsletter, oppure puoi anche seguirci su Facebook.

Questo articolo di Stefania G. è stato pubblicato in data 28 dicembre 2017 e aggiornato in data 28 dicembre 2017.

Sei pregato di leggere attentamente il disclamer medico  e l'informativa sulle affiliazioni.

Contenuti corrispondenti