Spazzola rotante per capelli: come sceglierla

Chi ha poco tempo libero per andare dal parrucchiere, con una spazzola rotante riuscirà ad essere impeccabile in ogni occasione ed anche a cambiare il proprio styling a seconda del mood del momento.

spazzola rotante

La spazzola rotante è uno strumento che permette di fare – con un solo movimento –  il lavoro che fanno i parrucchieri professionali con una spazzola e con un phon. Con un solo gesto asciuga e realizza lo styling dei propri capelli.

La si può utilizzare, sia sui capelli bagnati sia su quelli asciutti. Risulta perciò molto utile per la cura quotidiana della propria persona. Amatissima dalle donne, è in grado di risolvere in breve tempo la spinosa questione della cura del look, garantendo dei risultati ottimali anche avendo pochissima pratica.

Come tutti i piccoli elettrodomestici per la cura del corpo, anche la spazzola può essere dotata di optional e di funzioni che permettono di personalizzare quanto più possibile i trattamenti, adattandoli alle necessità di chi le usa. Per questa ragione, spesso confonde le idee la vasta gamma di modelli e di accessori presenti sul mercato.

Link pubblicitario

Con questa guida vogliamo fornirvi uno strumento utile per la scelta della vostra spazzola rotante “ideale”.

Come va usata

Come utilizzare al meglio la spazzola rotante

Quale che sia lo styling che desiderate per le vostre chiome, per massimizzare le funzionalità della spazzola rotante, vi suggeriamo alcuni utili accorgimenti pratici, che potranno facilitarvi nell’ottenere risultati simili a quelli che otterreste dal parrucchiere. Eccoli.

  • Prima di tutto, occorre che separiate i capelli in ciocche in modo da poterle poi lavorare una alla volta.
  • Posizionate quindi la spazzola sotto la ciocca, e fatela scorrere per tutta la lunghezza dalla radice alle punte, ripetendo il passaggio una seconda volta per fissare la piega: nei modelli in cui è prevista questa possibilità, è possibile curvare le punte sia verso destra che verso sinistra, cambiando il senso della rotazione con un pulsante.
  • Terminate lo styling con una passata di aria più fredda, in modo da fissarlo.

Link pubblicitario

Ricordate, che per avere uno styling impeccabile è fondamentale scegliere una spazzola avente un diametro che sia adeguato alla lunghezza dei vostri capelli:

  • per le chiome medio-corte, le spazzole più indicate sono quelle col diametro inferiore ai 30 millimetri,
  • mentre i capelli lunghi si lavorano meglio con le spazzole di diametro superiore, perché aiutano a terminare il lavoro in tempi più brevi.
Su che basi sceglierla

Le cose che occorre valutare per scegliere una spazzola rotante

Non sono molte le cose che occorre considerare al momento dell’acquisto di una spazzola, ma sono tutte importanti. Vediamole.

La sua potenza

Questo é un dato importante: il numero di Watt che assorbe il motore della spazzola rotante indica la sua potenza, ed anche la velocità con cui opera e con cui asciugherà i capelli. Va da sé che maggiore é la velocità di funzionamento, migliore sarà la prestazione della spazzola.

Tuttavia, a differenza degli asciugacapelli, le spazzole rotanti non hanno dei motori potentissimi, perché sono difficili da inserire nelle strutture compatte di cui sono dotate. Di norma, le potenze di questi apparecchi si aggirano tra i 500 W e i 1000 W circa.

Quanto può incidere la potenza sulla scelta della spazzola ?: dipende sopratutto dall’utilizzo che volete farne, o meglio, dipende dalla frequenza con cui intendete usare la spazzola e dalla lunghezza dei vostri capelli, per cui,

  • se i vostri capelli sono lunghi, optate per i modelli dai 850 ai 1000 W;
  • se invece sono medio/corti e sottili, 600 o 700 W saranno sufficienti per ottenere l’acconciatura che desiderate.

Link pubblicitario

I suoi possibili accessori

Quasi tutti i modelli di spazzola rotante sono dotati di accessori che permettono di variarne le funzioni e di movimentare il vostro stile. Sono semplicissimi da utilizzare: si alternano con facilità sulla testa della spazzola, e possono tutti dare all’acconciatura un tocco particolare. I principali accessori sono i seguenti.

  • Il concentratore è l’omologo del beccuccio negli asciugacapelli, e serve ad asciugare più velocemente la chioma.
  • La spazzola cilindrica piccola (diametro, 20 mm), serve ad asciugare piccole ciocche, ma la si può utilizzare anche per realizzare ricci stretti.
  • La spazzola cilindrica media (diametro, 30 mm) la si utilizza per le ciocche più grandi, ed è utile per modellare le punte con effetto morbido e voluminoso.
  • La spazzola cilindrica grande (diametro variabile tra i 40 e i 50 mm) asciuga la chioma velocemente, ed aiuta a realizzare una piega corposa.
  • Il ferro arricciacapelli: si tratta di una testina, simile al tradizionale asciugacapelli, che serve per realizzare i tipici boccoli.

Oltre che a valutare i vari tipi di spazzole e relative messe in piega, occorre tener presente di altri due elementi per giudicare un kit di accessori e cioè,

  • la quantità delle spazzole in dotazione;
  • la qualità delle setole delle spazzole.

La sua praticità do utilizzo

Gli strumenti che, come le spazzole rotanti servono a rendere la vita più semplice e comoda a chi li usa, devono essere comodi e pratici da usare.

Ecco le principali caratteristiche e qualità che possono fare di una spazzola rotante uno strumento pratico e maneggevole.

  • La rotazione automatica delle spazzole: ne sono dotati gli apparecchi più semplici da usare, perché in questo caso l’unica cosa che l’utente deve fare è scegliere il verso di rotazione, ove previsto, e lasciare che la spazzola faccia il resto.
  • La selezione della velocità e della temperatura, selezione che serve a rendere la spazzola rotante ancora più adattabile alla qualità del capello ed allo stile che si desidera ottenere.
  • La sua maneggevolezza in genere.
  • Alcune vari elementi di praticità: ad esempio, la lunghezza del cavo, l’anello d’aggancio e la custodia da viaggio.
Spazzole per non rovinare i capelli

Link pubblicitario

Le spazzole rotanti realizzate per non rovinare i capelli

A stretto contatto con i capelli, le spazzole rotanti generano dell’aria calda. Per questa ragione è importante assicurarsi chele stessi siano dotate di sistemi adeguati a preservare la naturale idratazione e la lucentezza del capello.

Infatti, tutti sappiamo che il calore è essenziale per la messa in piega, ma sappiamo anche che il calore tende a seccare le chiome, rendendole più opache e spente.

Per fortuna però  esistono in commercio delle spazzole rotanti che sono dotate di meccanismi e di materiali adatti a mantenere il benessere della cute e dei capelli. Ecco i più importanti.

  • Il rivestimento in ceramica: questo materiale aiuta a mantenere costante la temperatura dell’aria emessa dalla spazzola rotante, in modo da distribuire il calore uniformemente lungo le ciocche, senza seccarle. La ceramica, inoltre, rende anche più scorrevole il movimento della testina lungo le stesse ciocche, facilitando lo styling.
  • Il rivestimento in materiali alternativi: alcuni modelli di spazzole integrano il loro rivestimento in ceramica con dei materiali come la tormalina, o con altre sostanze quali cheratina e l’olio di argan, note per le loro proprietà benefiche sui capelli.
  • Gli ionizzatori: sono dei meccanismi che vengono aggiunti all’interno della spazzola per generare degli ioni negativi. In questo caso, l’azione benefica degli ioni sui capelli è duplice: i capelli vengono asciugati più velocemente mantenendo loro idratazione insieme alla loro lucentezza.

Scegliere una spazzola rotante dotata di uno, o di più, di questi sistemi è sicuramente consigliabile a chi pensa di farne un’uso frequente, oppure a chi ha dei capelli naturalmente crespi, ed a chi ha delle chiome difficili da domare.

D’altro canto, è evidente che questi “accorgimenti” hanno anche un costo, per cui più sofisticata è la spazzola maggiore sarà il suo prezzo.

Fate attenzione, infine, anche alla qualità dei materiali utilizzati negli altri componenti della spazzola come, ad esempio, -le plastiche degli accessori -il rivestimento dei cavi, -la resistenza degli eventuali anelli di aggancio per appenderla a parete.

Nella vostra scelta orientatevi – come norma – verso i marchi conosciuti. Non tanto per una questione di nome, quanto per il fatto che questi tendono a fornire maggiori garanzie sui loro prodotti: garanzie d’acquisto, di realizzazione, servizi di assistenza post vendita ecc, che possono rivelarsi utili nel caso in cui ci sia da fare una piccola riparazione o sostituire un pezzo.

Spazzole nel web

Link pubblicitario

Alcuni modelli di spazzole rotanti nel web

Potrà di certo interessare a molti le seguente breve rassegna di spazzole rotanti che oggi vanno per la maggiore.

Spazzola CF9540 Brush Activ Premium Care di Rowenta

La spazzola con setole naturali Brush Activ Premium Care di Rowenta, asciuga e modella i capelli in modo professionale.

  • È dotata di un doppio generatore di ioni, in grado di eliminare l’effetto crespo, ed ottenere dei capelli lisci e facili da pettinare.
  • Il suo motore da 1000 W  consente risultati di qualità professionale.
  • Due pulsanti per la rotazione consentono alla spazzola di ruotare a sinistra e a destra, per definire di volta in volta lo styling.
  • la Brush Active è dotata di una serie di funzioni avanzate, come la possibilità di impostare 3 velocità/temperature, ed il getto di aria fredda, per avere risultati duraturi.
  • L’apparecchio è dotato di 2 testine di ricambio in ceramica (spazzole da 50 mm e da 40 mm) in modo da poter essere adatta alle esigenze di qualsiasi tipo di capelli e di qualsiasi lunghezza.

Bellissima Revolution BHS2 100 di Imetec

Link pubblicitario

Bellissima Revolution BHS2 100 di Imetec , è una spazzola rotante che permette di modellare i capelli in maniera semplice e veloce, con un solo colpo di spazzola, grazie ad una sua tecnologia automatica.

  • Il suo il sistema di rotazione automatica bidirezionale Automatic Rotating Styling, è un valido alleato per la piega quotidiana, perché consente di avvolgere la ciocca sulla testina e di lasciare che la spazzola accarezzi delicatamente i vostri capelli, modellandoli.
  • Il suo sistema di riscaldamento integrato, Integrated Heating System, fa il resto, lucidando e definendo ogni ciocca.
  • Il rivestimento in keratina e ceramica protegge l’idratazione del capello, donandogli vitalità ed elasticità, mentre le sue morbide setole in silicone prevengono danni e traumi alle chiome.
  • Divertitevi a dare un twist sorprendente al vostro look, con romantiche onde o un liscio elegantissimo.

Spazzola rotante AS531 di BaBylis

BaBylis AS531 è una spazzola rotante leggera e maneggevole.

  • Il suo motore da 77 W, la rende adatta per qualsiasi tipo di capello, anche per i più sottili.
  • La sua testina ha un diametro di 35 millimetri e delle morbide setole di cinghiale per districare e spazzolare i capelli senza tirarli e spezzarli.
  • Tramite un’apposito pulsante, è possibile modificare il senso di rotazione del motore, in modo di agevolare il più possibile la piega a seconda delle esigenze di ognuno.
  • Due le velocità e due le impostazioni di temperatura da poter regolare. Più il getto di aria fredda per fissare lo styling in maniera ineccepibile.

Link pubblicitario

Potresti essere interessato anche a:

Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci iscrivendoti alla nostra newsletter, oppure puoi anche seguirci su Facebook.

Questo articolo di Letizia R. è stato pubblicato in data 16 febbraio 2018 e aggiornato in data 17 febbraio 2018.

Sei pregato di leggere attentamente il disclamer medico  e l'informativa sulle affiliazioni.

Contenuti corrispondenti

Loading...

Link pubblicitario

Indica quali sono i

temi di tuoi interesse:

Restiamo in contatto

Iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Ora sei abbonato alla newsletter di Segreti del Benessere. Insieme, stiamo costruendo una grande comunità di persone interessate al benessere. E tu ne fai parte.
Dovresti trovarci nella tua casella di posta ogni sabato mattina alle 8:00 a.m. Se non ricevi l'email, ti preghiamo di controllare la cartella spam o promozioni e di "spostarci" nella tua casella di posta principale per assicurarti di riceverla ogni weekend.

Lasciaci il tuo feedback

Quanto è stato utile questo articolo?
 

Lasciaci il tuo feedback

Questo articolo si basa su studi condotti da esperti e contiene riferimenti scientifici. 

Il nostro team di redattori si sforza di essere obiettivo, imparziale, onesto e di presentare entrambi i lati dell'argomento.

I numeri tra parentesi (1, 2, 3) sono collegamenti cliccabili che riportano ai riferimenti bibliografici dove sono presenti i link ai documenti scientifici utilizzati per redarre l'articolo.

Gli articoli presenti sul sito Segretidelbenessere.it sono revisionati da personale medico, ricercatori oppure verificati per accertarne la qualità e la correttezza.

Abbiamo linee guida rigorose in materia di ricerca delle fonti e effettuiamo aggiornamenti e revisioni continue per migliorare costantemente la qualità del sito.

Se ritieni che uno dei nostri articoli sia impreciso, non aggiornato o comunque discutibile, ti preghiamo di contattarci attraverso il modulo di feedback presente in fondo a questa pagina.

Al fine di preservare la qualità, il 95% dei contenuti pubblicati su Segreti del benessere è indipendente dagli interessi degli inserzionisti e dei produttori di beni e servizi. 

 

I contenuti pubblicati da - o per - conto di persone che intrattengono un legame personale o economico con il prodotto recensito o l'azienda produttrice sono consentiti solo in determinate circostanze e la loro natura è sempre esplicitamente dichiarata con l'etichetta "Contiene contenuto pubblicitario".

Indica quali sono i

temi di tuoi interesse:

Dedica 5 minuti alla settimana in più al tuo benessere

Unisciti alla community e ricevi la nostra newsletter settimanale

Ora sei abbonato alla newsletter di Segreti del Benessere. Insieme, stiamo costruendo una grande comunità di persone interessate al benessere. E tu ne fai parte.
Dovresti trovarci nella tua casella di posta ogni sabato mattina alle 8:00 a.m. Se non ricevi l'email, ti preghiamo di controllare la cartella spam o promozioni e di "spostarci" nella tua casella di posta principale per assicurarti di riceverla ogni weekend.