Urina scura

Di norma l’urina è di colore giallo paglierino, giallo chiaro, giallo pallido trasparente. Ed è per questa ragione che si può rimanere allarmati quando ci si  accorge che la propria urina ha una tonalità diversa: potrebbe essere infatti la spia di un problema di salute, a volte anche serio.

urina scura

Tuttavia un’urina più scura può anche indicare semplicemente che è necessaria l’assunzione di più liquidi.

Tutto dipende dall’esistenza di determinati problemi, dal verificarsi di alcuni eventi, dall’assunzione di alcune sostanze. A volte può essere accompagnata  da sintomi, a volte no. Vediamo da quali cause può dipendere.

Le cause di un’urina scura

Le cause dell’urina scura possono essere molte. Ecco quali sono quelle più rilevanti.

  • L’alcaptonuria, una rara malattia ereditaria del ricambio proteico: l’organismo è incapace di convertire un aminoacido -la tirosina- nel suo componente finale, da ciò l’alcaptonuria perché il corpo manca di un importante enzima.
  • L’anemia. Le possibili cause dell’anemia sono molte e diverse: l’anemia emolitica dipende dalla rottura dei globuli rossi e può portare ad avere delle aurine rosse o scure ed anche delle tracce di sangue nei campioni delle urine che vengono analizzate.
  • La porfirea è termine generico che sta ad indicare un gruppo di malattie rare, per la maggior parte ereditarie, che causano un difetto nella sintesi dell’emoglobina. I sintomi di queste condizioni includono spesso dei dolori addominali, una sensibilità alla luce, possibili convulsioni e disturbi mentali.
  • Le infezioni del tratto urinario (UTI). Le infezioni del tratto urinario possono far variare il colore dell’urina dal giallo ad una consistenza anormale ed opaca, così che può anche sembrare più scura. Le UTI sono spesso causate da batteri o da infezioni da lieviti. Comunemente interessano più le donne degli uomini.
  • Le malattie del fegato. Se una persona ha una urina scura, e la sua pelle o gli occhi appaiono gialli, è possibile che abbia l’ittero, una condizione che indica l’esistenza di un problema al fegato. L’urina scura può anche essere il segno di un’epatite, una condizione infiammatoria del fegato. Anche le cirrosi epatiche determinano urine scure.
  • L’ittero. Si chiama ittero l’ingiallimento della pelle o degli occhi, ed é un sintomo di un problema epatico: se l’urina si presenta scura, e la pelle o gli occhi appaiono gialli, potrebbe trattarsi di un’ittero.
  • La disidratazione. Quando sei ben idratato, la tua urina è gialla od anche più chiara. Invece, più sei disidratato, più la tua urina sarà più scura. Se poi ti senti anche confuso, se hai delle vertigini o addirittura se svieni, potrebbe trattarsi di una disidratazione grave. Per prevenire queste condizioni è importante che tu ti mantenga ben idratato, che beve acqua a sufficienza.
  • L’epatite. L’urina scura può essere il segnale di un’epatite, una condizione infiammatoria del fegato.
  • La cirrosi. La cirrosi è un tipo di malattia epatica, in cui il tessuto cicatriziale inizia a prevalere sui tessuti sani, con il risultato che il fegato non è in grado di funzionare correttamente.
  • I calcoli biliari. I calcoli biliari comunemente si formano a partire dal colesterolo nella cistifellea. Oltre che l’urina scuri calcoli biliari possono anche provocare dei dolori addominali, febbre, prurito ed ittero.
  • L’ostruzione del canale biliare. I condotti biliari conducono la bile all’intestino per coadiuvare la digestione. Quando questi canali sono bloccati, non solo la tua urina apparirà scura, ma questi calcoli ti provocheranno anche dei problemi digestivi.
  • Il surriscaldamento, causato dall’esposizione prolungata al sole o alle temperature (più) calde, può accelerare la tua disidratazione portandoti ad avere le urine scure (ed anche a degli svenimenti).
  • Le infezioni da clamidi.La clamidia è un’infezione sessualmente trasmissibile che richiede un trattamento immediato.
  • Un’epatopatia alcolica. Questa condizione patologica deriva da un’elevata assunzione di alcool per diversi anni, con la conseguenza che fegato si danneggia e la sua funzionalità ne risulta compromessa. L’epatopatia alcolica può anche  risolversi in cirrosi epatica.
  • I calcoli renali, sono il risultato della cristallizzazione del materiale presente nella vescica. Col passare del tempo, i calcoli della vescica possono causare dei danni alla stessa vescica e, addirittura, possono portare ad una ostruzione del tratto urinario.
  • La pancreatite acuta. Questa infiammazione del pancreas porta dolore e gonfiore nel lato sinistro superiore dell’addome, con nausea, eruttazioni ed urina scura.
  • Il cibo. Alcuni degli alimenti che mangiamo possono cambiare il colore delle nostre urine: l’aloe, le fave, il rabarbaro e il sorbitolo. Anche i coloranti alimentari come gli antociani, quando sono aggiunti agli alimenti, possono portare ad avere delle urine scure.
  • Alcuni medicinali. Alcune sostanze chimiche che si trovano in alcuni farmaci di uso comune possono portare ad avere una urina scura: lo iodio, gli anti-malarici, la senna (nome scientifico, cassia acutifolia), la cascara (nome scientifico, rhamnus purshiana).
  • L’avvelenamento da fenolo e da metocarbamolo.
  • Anche alcuni integratori vitaminici possono portare ad avere una urina scura.

Valutazioni delle cause dell’urina scura, e trattamenti conseguenti

Quando ti accorgi che l’urina ha un colore anomalo, per prima cosa fai mente locale su quali cibi hai mangiato di recente, su quali medicinali hai preso e se hai bevuto in maniera regolare:  le cause legate al cibo ed all’idratazione sono quelle che puoi facilmente riconoscere da solo.

Se il colore delle tue urine non è riconducibile a nulla di tutto ciò, allora rivolgiti al medico. Il tuo medico probabilmente ti farà una visita abbinata a delle analisi per chiarire le cause della tua urina scura.

Anche i trattamenti dei problemi connessi, dipendono dalle cause (un problema del fegato, della vescica, o da una pancreatica acuta, per esempio) che hanno determinato l’urina scura. Tutti questi problemi/condizioni necessitano di cure specifiche, che il tuo medico sarà in grado di illustrarti.

Ad ogni modo, per prevenire la formazione di una urina scura  (per quanto è possibile, naturalmente)  è necessario innanzitutto che rimaniamo sempre ben idratati.

A parte ciò, è importante condurre uno stile di vita salutare: quindi, che seguiamo una dieta variegata, che facciamo un’attività fisica regolare, che assumiamo bevande alcoliche con moderazione. In questo modo potremo ridurre i rischi di infezioni e mantenere il fegato sano (e quindi avere anche un’urina “migliore”).

Quando occorre rivolgersi al medico

E bene rivolgersi immediatamente il medico,

  • se nelle urine è presente del sangue, poiché questo potrebbe anche essere un’indicatore dell’esistenza di alcuni tipi di cancro,
  • se le tue urine sono molto scure nonostante tu stia bevendo regolarmente dell’acqua,
  • se l’urina scura è accompagnata da un cambiamento del colore della pelle (in particolare se la pelle diventa gialla).

Comments are closed.